Sei in Home - Android


Antifurto

lucchetto con catenaI nostri smartphone sono sempre più simili a dei computer in miniatura dove sono memorizzati dati personali, numeri di telefono, fotografie, indirizzi e altro.

Se consideriamo la frequenza sempre più elevata di collegamenti a internet e l'installazione sempre maggiore di applicazioni, risulta evidente la necessità di proteggere il nostro investimento da accessi non autorizzati e dal rischio di perdita o furto.

Proteggere lo schermo con una password è cosa utile ma non sufficiente.

Proteggere la Sim, con il classico codice PIN, non è una misura di sicurezza efficace. Basta cambiare SIM per far funzionare di nuovo il cellulare e vedere tutti i dati salvati nella memoria dello smartphone e nella microSD.

Dall'1 luglio 2004 è entrato in vigore l'accordo tra i gestori nazionali di telefonia mobile per rendere inutilizzabile il telefono cellulare anche se si cambia la scheda telefonica (SIM).

L'operazione è possibile in quanto ogni cellulare possiede un codice identificativo: codice IMEI (International Mobile Equipment Identity). Sequenza di 15 numeri. Si può fare un'analisi del codice IMEI presso: numberingplans.

Il codoce IMEI si trova:

1 - Tramite l'inserimento di un codice numerico nel la tastiera del cellulare quando esso è acceso,*#06#.

2 - Sulla scatola originale del cellulare o sotto la batteria.

Il codice IMSI, invece è un numero univoco che viene memorizzato in ogni SIM e permette di risalire e rintracciare l'utente a cui è registrata la SIM.

Le case produttrici stanno sviluppando software adeguati alla protezione da virus e per il ritrovamento del cellulare in caso di perdita.

Ricordiamoci che basta resettare il cellulare alle condizioni di acquisto per eliminare e vanificare ogni forma di protezione, eccetto i codici IMEI e IMSI.

Con tutti i limiti che abbiamo elencato sopra, vi segnaliamo alcune soluzioni di protezione gratuite:

1 - F-secure Anti Thef (multilingue) (provato e la nostra scelta)

2 - TheftAlarm (eng) (il più semplice, provato e da noi usato)

3 - Lookout Mobile Security (eng - simile a f-secure ma presenta anche un antivirus e possibilità di backup. Richiesta registrazione)

4 - Simchecker (multilingue - prodotto italiano con versione lite e pro)

5 - EStrongs Security Manager (multilingue - suite completa)

6 - Total Care (eng - non può essere bloccato. Ricordarsi il modello del vostro smartphone e la versione firmware)

7 - Prey (multilingue - ricerca tramite pannello controllo on-line sia per smarthphone che computer)

8 - WatchDroid (eng) (versione lite e pro)

9 - Shareware (programmi in prova gratuita per un numero di giorni limitato. Poi è necessario comprare la licenza).


Per disinstallare (unistall) un programma di protezione in caso non funzionasse la procedura classica, andare in menu > impostazioni > protezione > uso credenziali (protezione) e togliere la spunta al programma interessato.

Aggiornato a: 25 Gennaio, 2015




diversi-schermi XHTML 1.1 valid css valid eXTReMe Tracker