Da Smartphone a Cloud o SD - Informatica semplice per principianti

strega con scopa
Informatica per principianti
Babaiaga
prova
Vai ai contenuti

Da Smartphone a Cloud o SD

Android > Android&cellulari

Le fotografie e i video presenti nel nostro smartphone sono tantissimi e occupano spazio.

La memoria dei cellulari non è infinita...cosa fare?

Soluzione: spostarle in un altro luogo: scheda SD, cloud o computer. E non sarebbe male organizzarle in cartelle facili da gestire.

I servizi cloud possono essere paragonati ad una specie di hard disk online dove puoi salvare tutti i tuoi file, video e foto.

logo vari cloud

I servizi cloud (nuvola) che tratteremo sono Google Drive, Dropbox, OneDrive e Google foto, un cloud solo per le foto.

Alcuni elementi comuni a tutti i cloud: WiFi acceso e iscrizione necessaria per usufruire del cloud prescelto.

Metodo comune per trasferire file nella nuvola (cloud):

Primo metodo e consigliato :
  • Selezionare il file da caricare sul cloud
  • Scegliere condividi
  • Selezionare icona di google drive, dropbox o altra icona cloud
  • In automatico verrà caricato sulla nuvola

logo google drive con scritta
Usare Google Drive

Google Drive: Ottima interfaccia e ricerca veloce sono i principali pregi. Integrazione con Google Chrome e con Gmail.
 
Abbiamo 15 GB, gratuiti di spazio per archiviazione, in Google drive, mentre in Google Foto spazio quasi senza limiti.

Per trasferire file su google drive dal cellulare:

Secondo metodo:
1.    Aprire l’app di google drive
2.    Premere su aggiungi (+)
3.    Premere su Carica (apparirà un menù con le cartelle dove poter prelevare i file)
4.    Selezionare i file che si esidera caricare nel cloud di Google drive.
5.    In automatico partirà l’upload.
 

Per scaricare un file sul cellulare:
 
  • Aprire Google Drive
  • Selezionare il file o più file
  • Premere su scarica (una freccia verso il basso)
 
A fine upload vi verrà richiesto se volete condividere con altre persone il file tramite contatto o tramite link (consigliato).

Organizzare i file e le cartelle su Google drive:
 
Vedere il tutorial di Google.

scatola blu
Usare Dropbox
 
Dropbox: gratuitamente 2GB di spazio online.
 
Dropbox presenta numerose applicazioni e plugin che possono potenziare il suo servizio (Tutotial)
 
Iscrizione:
 
Necessaria per poter usufruire dei servizi. Nella pagina iniziale di dropbox troviamo il modulo di iscrizione. Compilare tutti i campi e accettare le condizioni di utilizzo.
E' possibile anche accedere tramite il medesimo indirizzo di google (noi consigliamo di usare un account diverso da quello che usate per gmail, considerando che vi verrà chiesto  di poter accedere ai vostri contatti).

Per aggiungere file a Dropbox dal cellulare:

Secondo metodo (by dropbox):
1.   Apri Dropbox.
2.   Apri la cartella Dropbox in cui desideri archiviare le foto.
3.   Tocca l'icona + (più) nella parte inferiore dello schermo.
4.   Scegli Carica foto o video.
5.   Individua i file da caricare e toccali per selezionarli per il caricamento.
             ! Un segno di spunta indica un file selezionato !
6.   Tocca l'icona della cartella e seleziona la posizione in cui vuoi aggiungere i file.
7.   Tocca Imposta posizione.
8.   Tocca Carica.
 
Condividere file o cartelle (approfondire):
  • Prima di condividere file bisogna decidere se altre persone possano modificare o solo visualizzare i tuoi file (consigliato).
  • Basta selezionare il file che ci interessa e con il tasto destro del mouse scegliere condividi. Ora scegliere crea un link. Quindi ora puoi condividere il link con le persone che vuoi. Puoi usare email, sms, etc. (è possibile che per motivi di sicurezza vi venga richiesto di verificare la vostra mail).


logo galleria foto google
Usare Onedrive o Google foto


Onedrive: principi e procedure di caricamento file sulla nuvola sono simili a tutti gli altri cloud. Seguire il metodo consigliato all'inizio (tutorial).

Google foto: Riservato solo a foto e video. Spazio illimitato se durante la configurazione scegliamo di usare la Qualità Elevata (= a 16 megapixel).
Per la procedura di caricamento foto e video seguire il metodo consigliato all'inizio.

Ricordarsi che le foto rimangono comunque salvate anche nello smartphone fino a quando non deciderete di premere su "libera spazio sul dispositivo" che troviamo nel menù di google foto. Le foto verranno cancellate dal dispositivo ma rimarranno memorizzate nel cloud (tutorial)

Leggere ulteriori informazioni su questo servizio sul nostro articolo: app per album.

micro sd
Usare Scheda SD
Usare una scheda SD è il modo più semplice e veloce per liberare spazio nella memoria interna dello smartphone.

E’ possibile far diventare la scheda SD come percorso predefinito da:
 
Impostazioni > memoria e archiviazione > postazione predefinita > scheda SD.
 
Consigliato solo se la scheda SD è ad alta prestazione (certificazione a1) e comunque alcune app continueranno a salvare i dati nella memoria interna.

Inserite la scheda SD
 
Assicurarsi di aver inserito la scheda micro SD nell'apposito alloggio. Non tutti i cellulari lo permettono.
 
L'alloggio per la scheda micro SD generalmente è vicino a quello dedicato alla SIM: localizzate la sezione dedicata alla scheda SD ed inseritela.
 
Attivate l'impostazione dedicata
 
Di default le foto vengono salvate nella memoria interna del dispositivo. Inserita la scheda SD potrebbe attivarsi, in automatico, il salvataggio nella scheda SD. Se non visualizzate il messaggio, provate ad estrarre e re-inserire la scheda SD.
 
Su alcuni smartphone non è automatico. Allora, aprire l'app fotocamera, accedere al menu delle impostazioni > Memorizzazione (Salvataggio prioritario su SD).
 
Salvare le foto su SD con Android 5.0 e >
 
Con Android 5 e superiori usare l'app fotocamera. Andare in impostazioni dell'app fotocamera  e impostare il salvataggio automatico delle foto sulla scheda SD.

Spostare foto vecchie su SD:
 
Formatta la scheda SD per renderla compatibile al 100% > ovvero vai in Impostazioni > archiviazione > e scegli scheda SD > quindi formatta.

Apri il programma di gestione file dello smartphone > seleziona scheda locale > memoria interna.
 
Vai su DCIM (cartella dove vengono salvate le foto e i video) > seleziona una foto (tieni premuto in modo prolungato) > apparirà menu con possibilità di selezionare tutto.
 
Premere su Sposta > selezionare scheda SD > creare cartella > premere sposta.
 
Una volta inserita una micro SD questa in automatico dovrebbe diventare il percorso predefinito di salvataggio. Controllare da app fotocamera.


Non tutti sanno che ...

... è possibile il trasferimento dei file al pc anche attraverso il cavo USB

2002 Babaiaga
w3c html5 validazione
Torna ai contenuti