Sei in Home - accessibilità


Accessibilità

Le parole sono fatte, prima che per essere dette, per essere capite: proprio per questo, diceva un filosofo, gli dei ci hanno dato una lingua e due orecchie. Chi non si fa capire viola la libertà di parola dei suoi ascoltatori ...(Tullio De Mauro).

Siamo fortunati e non lo sappiamo... Il nostro lavoro deve orientarsi a un linguaggio chiaro, semplice e diretto. Linguaggio accessibile anche ad un bambino.

Vogliamo che tutti possano sentirsi uguali.

Stiamo orientando il nostro lavoro verso un sito accessibile e usabile il più posibile. Lavoro difficile, per noi, ma ci proviamo.

Cerchiamo di seguire una struttura legata a:

• Linguaggio di marcatura: xhtml 1.1 (ovviamente strict); prossimamente HTML 5; codice validato W3C; evitare la generazione di nuove finestre - Requisito 1

• Nessun frame - Requisto 2

• Attributo alt ad ogni immagine; attributo longdesc per descrizioni lunghe: logo, grafici ed eventualmente disegni dei bambini - Requisito 3

• Non veicolare informazioni attraverso l'uso esclusivo del colore - Requisito 4

• Evitare l'uso di scritte "lampeggianti o in movimento le cui frequenze di intermittenza possano provocare disturbi da epilessia fotosensibile o disturbi della concentrazione - Requisito 5

• Validi livelli di contrasto tra testo e sfondo - Requisito 6

• Non utilizzare gif animate, mappe immagine - Requisiti 7 e 8

Per le tabelle dati usare gli elementi (marcatori) e gli attributi previsti dalla DTD adottata per descrivere i contenuti e identificare le intestazioni di righe e colonne. - Requisito 9 - 10 (vedi alla fine)

• Uso dei Fogli di Stile validati - Requisito 11

• Realizzazione del layout in modo che non ci siano problemi di visualizzazione cambiando browser, risoluzione e dimensione dei caratteri; Layout liquido a due colonne; dimensione testo espressa in percentuali o em - Requisito 12

• Nessuna tabella di impaginazione - Requisito 13

• Marcatura corredata da elementi di accessibilità per i moduli - Requisito 14

• Garantire che le pagine siano utilizzabili quando script, applet, o altri oggetti di programmazione sono disabilitati oppure non supportati; ove ciò non sia possibile fornire una spiegazione testuale della funzionalità svolta - Requisito 15

Garantire che i gestori di eventi che attivano script, applet o altri oggetti di programmazione o che possiedono una propria specifica interfaccia, siano indipendenti da uno specifico dispositivo di input - Requisito 16 (vedi alla fine)

Garantire che le funzionalità e le informazioni veicolate per mezzo di oggetti di programmazione, oggetti che utilizzano tecnologie non definite da grammatiche formali pubblicate, script e applet siano direttamente accessibili - Requisito 17 (vedi alla fine)

Nel caso in cui un filmato o una presentazione multimediale siano indispensabili per la completezza dell'informazione fornita o del servizio erogato, predisporre una alternativa testuale equivalente, sincronizzata in forma di sotto-titolazione o di descrizione vocale - Requisito 18 (vedi alla fine)

• Chiarezza destinazione dei link; title ai link di menu, ai link esterni e ai collegamenti documenti non html - Requisito 19

Nel caso che per la fruizione del servizio erogato in una pagina è previsto un intervallo di tempo predefinito entro il quale eseguire determinate azioni, è necessario avvisare esplicitamente l'utente, indicando il tempo massimo consentito e le alternative per fruire del servizio stesso (vedi alla fine) - Requisito 20

• Garanzia della fruibilità dei link; distanza di almeno 0,5 em tra le voci di menu; distanza di almeno 0,5 em tra le etichette e i campi di un modulo - Requisito 21

Requisiti in corsivo: generalmente non o poco usati in Babaiaga. Pronti a migliorare la situazione... (Requisiti 9, 10, 16, 17, 18, 20 ).

Attualmente superiamo il test online WCAG 2.0 di Achecker (level AAA)

Aggiornato a : 11 Giugno, 2015



diversi-schermi XHTML 1.1 valid css valid eXTReMe Tracker