Sei in Home - Windows


Soluzioni per un PC ... in forma

pupazzo con chiave ingleseIl nostro PC è come un' autovettura: necessita di un tagliando di controllo regolare per evitare segni precoci di vecchiaia: rallentamenti, difficoltà ad accendersi o spegnersi, crash improvvisi, etc..

Installando e rimuovendo programmi, navigando in Internet, molti file, rimangono sull' hard disk.

Bisogna rimuovere completamente i file, le app e le impostazioni che riducono le prestazioni del PC, per evitare di arrivare alla situazione estrema di formattare il nostro Hard Disk.

Spesso ci dimentichiamo di fare "pulizia". A volte, installando un programma, autorizziamo ad installare toolbar o programmi aggiuntivi. Spesso non facciamo gli aggiornamenti del PC. A volte incappiamo in un virus o in un malware.

Proviamo a fare un tagliando al nostro computer in questo modo (sarebbe buona cosa eseguire il "tagliando" con una frequenza settimanale):

1 - Ripulire l'Hard Disk da files inutili (giornalmente) e controllare il suo stato.

2 - Aggiornare i driver: Problemi e soluzioni.

3 - Disinstallare programmi che non servono. Soluzione: dal pannello di controllo > programmi > disinstalla un programma. Altrimenti usare CCleaner (leggi la voce Ripulire).

4 - Deframmentare il disco rigido. Soluzione: usare defraggler della piriform. Non deframmentare i dischi SSD.

5 - Disabilitare i programmi all'avvio non necessari. Soluzione: usare CCleaner (dal programma ccleaner scegliere: strumenti > avvio). Molto valido anche il programma Autoruns (completo e professionale).Possiamo utilizzare anche Process Explorer (by Microsoft, consigliato anche se in inglese. Cliccando su un processo attivo che appare a video possiamo, con il tasto destro del mouse e scegliendo "check virus total", controllare se sono virus, malware o se sono dei normali processi).

6 - Antivirus sempre aggiornato.

7 - Malware: controllare spesso. Soluzione usare malwarebytes (versione free).

8 - Toolbar non volute. Soluzione: usare toolbar cleaner.

9 - Backup dei files. Fare un DVD dell' immagine del sistema operativo.

10 - Registro: ripulire. Limitiamoci ad usare CCleaner (leggi). Quando richiesto, dal programma CCleaner, fare copia di backup.



Prevenzione...

Ricordiamoci che la prevenzione è sempre la soluzione migliore:

11 - Prevenzione (backup, copia immagine, dischi di ripristino)

Spesso è utile riconoscere alcuni sintomi del PC. Questi ultimi ci indicano le "sofferenze" del computer e ci permettono di risolvere diversi problemi senza ricorrere a tecnici specializzati.

Certo non pensiamo di risolvere tutto ... ma riconoscere alcune "malattie" ci permette di risparmiare diversi biglietti di banca.

Proviamo, ora, ad analizzare i

12 - Sintomi

che disturbano il nostro computer.

A volte è utile sapere se qualche programma ci sta spiando e /o invia dati all'esterno del nostro computer:

13 - Usare Spydetect (Premere su "Check now" e le due icone devono rimanere di colore verde).

Infine uno sguardo alla:

14 - Privacy: mantenere la nostra privacy (vedi il paragrafo relativo ai... tool automatici).

Possiamo prendere in considerazione alcuni software per migliorare alcune prestazioni:

15 - Diagnostica

Se i tuoi amici ricevono mail da parte tua che non ricordi di aver mandato, cambia immediatamente la password della tua Mail.

Possiamo usare TCPWiever (per controllare cosa entra o esce dal nostro computer attraverso internet, in inglese).


Soluzioni estreme

Se windows non parte, il vostro PC è lentissimo, improvvisamente lo spazio sull'HD finisce, le app si chiudono e/o si apronoda sole, crash improvvisi, il browser ha subito modifiche di impostazioni senza il vostro intervento, email strane inviate, popup casuali, internet lenta,etc. sono sintomi di una possibile infezione virale o di qualche malware. Proviamo ad usare questi programmi:

Paragon Rescue Kit (Windows gravemente danneggiato, partizioni eliminate, password di windows perse, etc.)

Virus:

Kaspersky rescue kit (virus) (computer infetto da virus: è l'equivalente del noto antivirus ma non fornisce protezione in tempo reale).

Rootkit:

Kaspersky TDSSKiller (premere sul pulsante Start scan) e Malwarebytes Anti-Rootkit beta

RKill (termina solo i processi, ma non rimuove i file incriminati. Non riavviare il computer ma completare la disifezione con malwarebytes anti-malware)

I Ransomware ovvero i cryptomalware sono quei malware che sequestrano i computer chiedendo un riscatto per sbloccare i nostri files...leggi.

Aggiornato: 1 Maggio, 2016


diversi-schermi XHTML 1.1 valid css valid eXTReMe Tracker