Sei in Home - Windows


Emergenza PC

Recupero dati con linux

Pronto soccorso computer: soluzione guidata per recuperare i nostri dati usando linux.

Prima dobbiamo procurci il file iso di ubuntu e scegliere la versione Desktop standard che ci permette di lavorare senza installare sul computer il software.

Masterizziamo il nostro files .iso su DVD o CD con CDBurnerXP.

Impostiamo il nostro computer per partire da CD, se non già programmato: è necessario configurare il BIOS del proprio computer affinchè esegua l'avvio dal lettore CD-ROM (guida by ubuntu.it).

Per avviare il CD è sufficiente inserirlo nel lettore e riavviare il sistema. Lasciamo partire il programma di installazione.

Nella prima schermata dobbiamo scegliere lingua italiana e prova ubuntper lavorare senza installare il sistema operativo.

ubuntu scelta lingua

Avremo alla fine questo desktop:

ubuntu desktop

Ora in alto troviamo Applications (applicazioni) - Places (risorse) - System (sistema)

Premiamo su Places > computer.

Avremo qualcosa di simile alla schermata windows di computer (o risorse di computer)

Scegliamo l' Hard Disk da dove recuperare i dati (tralasciamo il Fyle system)

Scegliamo la cartella user > e quella che ci interessa (p.e. marco)

Ora scegliamo la cartella documents o music o pictures e selezioniamo tutti i files presenti.

Installiamo una penna USB o un HD esterno.

Vedremo sulla sinistra in nome della nostra periferica installata (p.e. penna usb) e sulla destra si aprirà una finestra con il contenuto della nostra penna.

Salviamo i dati sul supporto scelto.

Ora possiamo chiudere Ubuntu premendo in alto a sinistra il tasto di spegnimento e poi log out.

I nostri dati sono salvati sul supporto esterno. Controlliamo.

Aggiornato a : 27-Lug-2014



diversi-schermi XHTML 1.1 valid css valid eXTReMe Tracker