Sei in Home - Windows


Windows su pendrive

Abbiamo due strade per avere un S.O su pendrive:

Prima strada: usare un sistema Linux, come PUPPY (o Ubuntu), con circa 100 MB di spazio, decisamente "leggero" per recuperare i nostri files.

Seconda strada: provare ad installare il sistema operativo windows (valido per tutte le versioni) su una chiavetta USB. Quello che proveremo a fare in seguito.

I programmi di virtualizzazione permettono di far girare un qualsiasi sistema operativo dentro altri sistemi operativi e anche di testare in sicurezza altri software.

Cosa abbiamo bisogno: una copia di windows (o delle macchine virtuali fornite da Microsoft) e il software VirtualBox (una guida sulla sua installazione:by salvatore aranzulla o da aiutamici.com) per evitare di fare danni al nostro computer.

Una soluzione alternativa a virtualbox è: Hyper-V: presente in Windows8.1, con la stessa tecnologia di virtualizzazione fornita con WindowsServer (leggi spiegazioni).

1 - Cominciamo con il download del programma VirtualBox.

2 - Avviamo il programma avendo l'accortezza di scegliere la lingua italiana (finestra language).

3 - Scarichiamo i file necessari di installazione e spuntare la voce se usare sistema a 32 o 64 bit

4 - Formattiamo una chiavetta USB con il formato NTFS

5 - Copiamo la nostra cartella di Vbox sulla nostra pendrive (almeno 16 GB e con supporto usb 3).

Ora scarichiamo una macchina virtuale fornita dalla Microsoft o usiamo il nostro CD/DVD di windows.



Come scaricare windows

Le macchine virtuali fornite da Microsoft sono gratuite e soprattutto possono essere utilizzate il sicurezza e legalmente senza quindi rischiare di scaricare installer o altro presi dalla rete che magari contengono virus, malware ecc. Tutte le macchine virtuali fornite da Microsoft possono essere utilizzate per 90 giorni dal primo avvio.

Dal sito della microsoft scegliere "Macchine Virtuali". Poi, nella schermata che si apre, scegliere "1 Select Virtual Machines". Quindi, scegliere "2 Select Platform" e scegliere virtualbox on windows. Ora selezionare "3 Download your virtual machine" e selezionare la prima voce "zip archive" (Noi abbiamo fatto la prova scaricando IE11 su windows 10 per un totale di 4.4 GB).

Avremo un file zip con all'interno un file .OVA

6 - Aprire vbox con diritti amministratore e

7 - scegliere importa applicazione virtuale. Nelle successive schermate lasciare tutto come si trova.

Il tutto verrà importato nella pendrive.


Le versioni virtualizzate sono in inglese (almeno per ora). Facilmente possiamo scaricare la lingua italiana.

Una volta avviato windows (da voi scelto) nel campo search inserire language. Da region and language scegliamo Italy e Country o Region.

Premere su add a language. Alla fine del processo premiamo su Set as primary. Infine premiamo su option e su download.

Per windows 7: l'installazione del language pack è possibile farla da windows update



diversi-schermi XHTML 1.1 valid css valid eXTReMe Tracker