Sei in Home - Fotoritocco


Regola dei terzi

Seguiamo, per iniziare, un metodo professionale per la composizione giusta delle foto usando la regola dei terzi.

Molti fotografi amatoriali usano mettere l'oggetto principale al centro delle fotografie e la composizione diventa statica e noiosa.

La regola dei terzi consiste nel posizionare in modo decentrato l' elemento principale di una fotografia.

Immaginate di suddividere la scena che avete di fronte in 9 rettangoli: immaginiamo una griglia sulla foto con due line verticali e due orizzontali che formano 9 piccoli quadrati.

grata 3x3

Andiamo a posizionare l'elemento principale in uno delle quattro intersezioni tra le linee verticali e orizzontali.

I pallini rossi indicano il punto piu' interessante della foto, ovvero il punto che dovrebbe destare l'attenzione dell'osservatore.

La linea dell'orizzonte sarà più in basso o in alto della linea mediana della foto, ovvero su una delle linea orizzontali della griglia.

Se si vuole dare importanza al cielo si fara' corrispondere la linea dell'orizzonte con la linea inferiore, altrimenti se si ritiene che il terreno sia piu' importante si fara' coincidere la linea dell'orizzonte con la linea superiore.

La regola è talmente popolare che alcune macchine fotografiche sono dotate di mirini con una griglia di suddivisione in terzi per aiutare il fotografo.

In fase di elaborazione fotografica, per posizionare l'elemento principale nella giusta posizione, dobbiamo imparare a ritagliare le nostre immagine e riposizionarle nel modo giusto.



diversi-schermi XHTML 1.1 valid css valid eXTReMe Tracker